Cerca nel blog

giovedì 1 settembre 2016

Perline Pyssla di A&A

Buongiorno amiche!
Sono in ritardo, lo so, questo post doveva essere pubblicato ieri, ma sono stata un po' impegnata, con un sistema che aveva qualcosa che non andava, errori forvianti e correzioni di routine.
Quindi oggi cerco di recuperare!
Questo fine settimana passato, io ed i bambini abbiamo giocato con la creatività, sperimentando tecniche nuove e divertendoci - a parte la tovaglia di plastica nuova ed il mio mitico ferro da stiro che ora risulta vissuto :D
Seguiranno altri post su quello che abbiamo combinato nello scorso week-end, ma oggi vi mostro quello che Alessandro ed Alice hanno creato con le perline Pyssla.
Le conoscete? Sono quelle perline - in realtà si tratta di piccoli cilindri forati - che vendono anche all'ikea e che grazie a dei telai permettono di dare forma alla propria fantasia.
Nel barattolone dell'ikea ce ne sono un sacco con i colori base, ma ho scoperto che in commercio ne esistono proprio di tutti i colori e anche fantasie. 
Per le scrapper: con queste perline si possono fare dei semplici enamel dots da usare nelle nostre creazioni, basta farle sciogliere in un forno elettrico.

Adesso basta divagare. Ecco i lavori dei miei figli:
Sopra le creazioni di Alessandro e sotto quelle di Alice.
C'è da dire che alcuni sono un po' sformati e questa è solo colpa mia che mentre le scaldavo con il ferro, facevo anche altro :( però ai bambini sono piaciuti lo stesso, anzi sono stati così felici del risultato che ne vogliono fare ancora e ancora.

Qui sotto un lavoro in particolare di entrambi:
Stick è di Ale e le perline azzurre non sono ikea. Lo ha realizzato perchè gli piace un sacco questo tenero alieno e probabilmente lo attaccherà ad uno dei suoi zaini.
Il dolce musetto del panda, che ho dovuto ricomporre ben due volte, sempre per un mio errore, lo ha realizzato Alice che lo ha già regalato alla sua zietta - ovvero mia sorella - che ha una passione per questo morbidoso animale e che stasera trasformeremo in un portachiavi così che lo possa portare sempre con se.

Se avete dei figli, vi consiglio di fargli provare queste perline, se ne innamoreranno e vorranno fare sempre nuovi disegni. I miei sono alle prime armi, anche se forse sarebbe meglio dire che sono alle prime armi con il ferro da stiro visto che i danni li ho fatti solo io, ma ho già in mente di chiedere ad un amica che crea con suo figlio delle vere meraviglie qualche consiglio - Wanda mi aiuti????
Non ostante le imprecisioni, ci siamo divertiti, trascorrendo un bel pomeriggio,
lo rifaremo senz'altro.

Grazie per essere passati di qui
A presto
Un abbraccio
Myri

Nessun commento:

Posta un commento